“chi sa vedere le cose belle è perché ha la bellezza dentro di sé “

(Gustav Klimt)

Quello che penso, anche nelle difficoltà, dovremmo mutare il pensiero iniziale di sconforto in:
se fossi il bambino che ho dentro, cosa vedrei di bello in questo momento? “ e osservare, una volta ancora, la nostra vita con occhi stupiti ed emozionati.

Se aprirai i tuoi occhi, potrai scoprire che, la realtà è il tuo mondo interiore.
Uno sguardo libero e curioso ti porta a vedere oltre la materialità e osservare il mondo da una prospettiva differente.
Un punto di vista dinamico lascia spazio a tutte le ipotesi e permette loro di entrare nella realtà per nuove strade, sconosciute e spesso incomprese!
È così che si riesce a percepire la bellezza con facilità: non va cercata nelle cose come una qualità speciale, non si trova con il ragionamento, ma si limita a immergersi in quello che rappresenta per noi. Un’emozione!!!

Condividi